21 maggio 2015

Dalla progettazione igienica degli ambienti alla qualità in tavola

Intervenire sugli ambienti prima ancora che sulle tavole consente di ottenere produzioni più salubri, ecosostenibili ed economicamente vantaggiose.

Per tutelare la salute del consumatore occorre porre massima attenzione alla salubrità degli ambienti. L’applicazione di criteri adeguati consente al progettista di eliminare i rischi di contaminazione dei prodotti alimentari, ridurre i tempi di sanificazione, limitare lo spreco di risorse idriche. Si confrontano sul tema professionisti ed esperti del settore in occasione del convegno “Dalla progettazione igienica degli ambienti alla qualità in tavola”, organizzato da CNGeGL, CIPAG, FGI. Il convegno apre il ciclo d’incontri “Sviluppo sostenibile: cultura, territorio, società. Geometri per l’ambiente” organizzato dalla Categoria in occasione di Expo 2015.  

 

La partecipazione dà diritto a 2 crediti formativi (iscrizioni online tramite SINF).  

 

PROGRAMMA  

FOTOGALLERY  

VIDEO

ATTI DEL CONVEGNO PAOLO FOTI Applicazione di un sistema H.A.C.C.P. : conflitti e criticità per una corretta applicazione PATRIZIA DI LELIO Qualità degli alimenti: igiene e sicurezza alimentare.Il sistema HACCP RUGGERO LENSI Normazione tecnica volontaria, qualità e sicurezza alimentare PIERO FERRARI Contaminazione degli alimenti: progettazione e controllo di un servizio di ristorazione DANIELA FRANCESCA POZZI Il controllo ufficiale nell’ambito della Segnalazione Certificata Inizio Attività (SCIA)